Come scegliere la psicoterapia adatta
15 Maggio 2020
Psicologo per ansia
29 Maggio 2020
Mostra tutto

Cos’è la psicoterapia

La domanda cos’è la psicoterapia, racchiude diversi significati per chi sta’ affrontando un periodo difficile della sua esistenza. Affidare ad un estraneo i propri sentimenti e stati d’animo può’ realmente essere un aiuto per arrivare alla luce in fondo al tunnel? In questo articolo cercheremo di spiegare cos’è e come funziona la psicoterapia.

Cos’è la psicoterapia, ne parliamo con Play Mind!

Cos’è Play Mind?

Play Mind è un centro di servizi psicologici e di benessere alla persona. A dirigere questo gruppo di specialisti c’è il Dott. Paolo Di Marco: laureato in Psicologia Clinica di Comunità, Master in Counseling e Coaching, Specializzazione in Psicoterapia Analitica Transazionale, Master in Gestalt Bodywork, psicoterapeuta EMDR Practitioner accreditato. Coordinati dal dottor Di Marco gli psicoterapeuti di Play Mind si pongono come obiettivo quello di “attivare la mente di chi soffre di un disagio psichico o di un malessere esistenziale”. L’obiettivo è quello di offrire alle persone uno stimolo capace di riattivare la propria vita e rimettersi in gioco con modalità nuove, fuori dal proprio copione abituale, per riattivare la propria vita.

Cos’è la psicoterapia?

La psicoterapia, nota anche come “terapia di parlare”, è un processo in cui i problemi psicologici ed emotivi vengono elaborati attraverso la comunicazione tra un cliente e un terapeuta. I professionisti che praticano la psicoterapia sono psicologi, terapisti familiari, assistenti sociali, consulenti e psichiatri.

In che modo aiuta la psicoterapia?

La psicoterapia si basa su una regolare interazione personale, per aiutare una persona a cambiare i propri comportamenti e superare i problemi nel modo desiderato. È una forma di intervento tra uno psicoterapeuta e un cliente che si spera si risolva nel cliente acquisendo nuove conoscenze sui loro problemi.

La psicoterapia consiste nell’apertura, a un terapeuta, delle proprie emozioni e lotte, in un modo da consentire al terapeuta di: ascoltare ed entrare in empatia con ciò che stai vivendo. I terapisti spesso praticano l’ascolto attivo, assumendo una posizione obiettiva e fornendo ai propri clienti strumenti e informazioni utili per cercare di apportare cambiamenti reali e significativi nella loro vita.

Cosa può fare un terapeuta per te

Un terapeuta può aiutarti a risolvere una varietà di problemi di salute mentale, come:

  • Depressione.
  • Ansia.
  • Traumi emotivi.
  • Dipendenze da droghe.
  • Problemi di relazione.
  • Più in generale su qualsiasi situazioni arrechino difficoltà.

Gli psicoterapisti sono specializzati e addestrati ad intervenire con una serie di tecniche (modalità di trattamento), al fine di aiutare i loro clienti a superare tutto ciò che devono affrontare. Questi cambiamenti possono essere fatti attraverso la comunicazione aperta, i cambiamenti comportamentali, la comprensione dei modelli, il cambiamento delle prospettive, la ricerca di soluzioni e altri metodi che un terapeuta può usare per aiutare a migliorare la qualità della vita e lo stato mentale di un cliente.

Un problema in crescita

Secondo i dati del ministero della salute, nel 2017 i pazienti che sono entrati in contatto per la prima volta durante l’anno con i Dipartimenti di Salute Mentale, ammontano a 335.794 unità. Questi numeri mostrano che affrontare i problemi e le lotte nella vita non significa che sei pazzo o solo. Quando si sviluppano problemi come l’ansia, la depressione o qualsiasi altra cosa che potresti attraversare, non bisogna affrontarli da solo, bisogna chiedere aiuto.

Dovresti considerare la psicoterapia come un’opzione?

Cos'è la psicoterapia

Parlando con un professionista della salute mentale, i soggetti che provano ansia, sofferenza dal dolore o qualsiasi altra lotta emotiva, hanno scoperto che la loro qualità della vita è migliorata. Il cambiamento può avvenire ovunque, da un piccolo miglioramento a sentirsi completamente guarito. Bisogna considerare che lo spettro di aiuto fornito, attraverso la psicoterapia, è vasto e può essere a lungo termine.

Le possibili derive

Le persone con problemi di salute mentale spesso sentono che non c’è via d’uscita dai loro problemi. Se non possono essere aiutati da un professionista della salute mentale, la loro prima risorsa al di fuori della medicina è di solito l’automedicazione attraverso droghe o alcool. Altri semplicemente sfuggono al controllo, il che può portare a peggiori disturbi mentali lungo la strada o addirittura al suicidio. Cercando l’aiuto di uno psicoterapeuta, i problemi e le lotte possono essere minimizzati ricevendo supporto e gli strumenti di cui hai bisogno per rispondere meglio alle difficoltà della vita.

I motivi più comuni che qualcuno potrebbe cercare di vedere uno psicoterapeuta includono:

  • Sentirsi sopraffatti e disperati per lunghi periodi di tempo.
  • Problemi emotivi che rendono la vita di tutti i giorni un lavoro ingrato e sembrano impossibili.
  • I comportamenti provocati da queste emozioni danneggiano le loro relazioni, sia attraverso il ritiro che con la violenza / aggressività.
  • Non hanno nessun altro a cui rivolgersi e una fonte esterna di aiuto è l’opzione più sicura.

La psicoterapia è efficace?

Numerosi studi hanno dimostrato nel corso degli anni che la psicoterapia è una forma efficace di trattamento e gestione di malattie mentali e altri problemi emotivi. Quelli con depressione, ansia e dipendenze possono vedere un aumento della loro qualità di vita, così come il potenziale per una cura in alcuni casi.

Efficacia non solo mentale

Gli effetti positivi della psicoterapia si possono trovare anche per quanto riguarda le malattie fisiche. La psicoterapia può aumentare l’aspettativa di vita di coloro che sono stati sottoposti a cardiochirurgia e o a trattamenti per il cancro. Questo a causa della positività e del supporto che offre loro. Ciò significa che la psicoterapia influenza sia il benessere fisico che mentale di una persona.

Come ottenere il massimo dalla psicoterapia?

Innanzitutto, bisogna essere disposti e aperti alla terapia. Molte persone che soffrono di problemi di salute mentale, hanno paura del fallimento. I molti casi non sono completamente impegnati nel processo di recupero e guarigione. È indispensabile collaborare con lo psicoterapeuta e seguire anche le istruzioni a casa che vengono offerte. La terapia è una strada a doppio senso: un terapista ha la responsabilità di trattarti con competenza, con metodi terapeutici approvati e comprensione. Il Paziente ha la responsabilità di aprirsi a quello che il terapeuta ha da dire.

Come faccio a sapere se la terapia funziona?

Innanzitutto, il terapeuta stabilisce, con il paziente, gli obiettivi della terapia per quello che è il problema attuale. Questi obiettivi possono essere sia a lungo che a breve termine, ma dovrebbero essere stabiliti in poche sessioni. Gli obiettivi a breve termine possono essere facilmente monitorati, ma i tuoi obiettivi a lungo termine possono essere i più importanti da tenere a mente. Concentrarsi sui progressi compiuti verso gli obiettivi, dovrebbe essere un ottimo modo per monitorare l’andamento della terapia.

Alcuni consigli

  • Step by step. Le sfide si affrontano un passo dopo l’altro, meglio se piccoli, nessuno vuole sentirsi a disagio o dover fare un lungo processo per recuperare, tuttavia, potrebbe essere quello che serve. 
  • Probabilmente, quando si intraprende una terapia, non si vedranno risultati immediati. Non bisogna scoraggiarsi se il cambiamento non avviene immediatamente. Qualsiasi tipo di progresso è un processo.
  • La terapia funziona meglio quando si ha un buon rapporto con lo psicoterapeuta. Se a un certo punto vi sentite bloccati o se non ritenete di progredire, metodo e terapeuta, potrebbero non essere adatti alla vostra situazione. Potreste e dovreste cercare qualcuno che si adatta meglio.

Conclusione

Cos'è la psicoterapia

Spiegare cos’è la psicoterapia è un compito arduo, speriamo di avervi fornito degli spunti interessanti per cominciare a farlo. Come specialisti del settore siamo convinti che quando una persona entra in terapia, vuole parlare di sé e della sua storia con l’intento di risolvere i problemi che lo affliggono. Oltre a questo, sappiamo che arrivare ad una soluzione in tempi brevi. Il nostro pensiero e obiettivo, è quello di riscrivere la storia insieme, riscrivendo la storia di una persona sia nel “PASSATO”, in quanto chiudiamo i sospesi che la tengono ancora attiva, sia nel “PRESENTE” perché smettiamo di raccontare allo stesso modo quello che gli succede sia nel “FUTURO” perché riprogettiamo insieme la vita del paziente, dandole la forma dei suoi desideri.

Se siete interessati ad approfondire il tema, contattarci direttamente! 338.2373206

Studi:  Viale Evaristo Stefini, 6 Milano MI. (Il Cerchio)

Telefono
Whatsapp
Email